Le funzionalità di un gestionale cloud

Cloud: efficienza e ottimizzazione

E’ facile avere un’idea complicata. La cosa davvero molto, molto complicata è avere un’idea semplice”

Carver Mead

 

Amministrazione, segreteria, magazzino, vendite, acquisti, produzione, controllo di gestione e budget, portafoglio, agenti, cespiti, cantieri, preventivi e tutte le altre aree di azione aziendale possono essere realmente automatizzate tramite l’utilizzo di software in modalità cloud? L’incremento nell’impiego da parte delle aziende dei software in modalità cloud dovrebbe confermare l’ipotesi suddetta.

Ma concretamente cos’è il cloud computing?

Dalla definizione del vocabolo inglese cloud (nuvola) il termine si è successivamente adattato ai vari contesti in cui viene usato, in generale si fa però riferimento ad una nuvola al cui interno vengono racchiusi una moltitudine di dati aziendali e non; l’immagine metaforica che ne deriva è simile alla rappresentazione immaginaria di internet come una massa indefinita collocata nello spazio.

Nel concreto il cloud è uno strumento che permette alle aziende di memorizzare, archiviare, riorganizzare informazioni, il tutto tramite architetture software e hardware dislocate geograficamente e racchiuse all’interno di un’unica grande struttura centrale.

 

2
www.google.it

 

Le modalità di azione del cloud sono di facile intuizione: l’utente che utilizza il cloud computing all’interno della propria struttura fa riferimento a dei data center di dimensioni elevate che mettono a sua disposizione risorse differenti come storage, applicativi, programmi, servizi; l’azienda, o gli utenti che ne usufruiscono pagano semplicemente il servizio a consumo, in modo da servirsene solamente nel momento in cui ne necessitano.

Il concetto alla base dell’utilità del cloud è smart, chi offre i servizi, hardware-software, può farlo in qualsiasi momento e da qualsiasi dispositivo; chi li riceve può accedervi senza bisogno di installazioni, aggiornamenti o backup dati, ma unicamente pagando un canone per l’utilizzo.

Il discorso fatto sin ora si lega poi ai vantaggi di tipo economico legati all’uso di software gestionali in chiave cloud:

  • Abolizione dei costi fissi dovuti all’installazione di software o hardware, in quanto i dati e i programmi sono collati nella struttura cloud centrale.
  • Incremento della flessibilità rispetto alle condizioni contrattuali di utilizzo, che possono essere modificate in qualsiasi momento in base alle necessità degli utilizzatori.
  • Aumento dell’efficienza del core business in quanto le risorse umane interne all’azienda possono essere maggiormente sfruttate per azioni slegate dall’infrastruttura informatica, ora automatizzata.

 

1
www.google.it

 

E’ chiaro perciò il verificarsi del sempre maggiore impiego di software cloud da parte non solo delle grandi multinazionali ma anche e particolarmente dalle piccole e medie imprese italiane che grazie alle innovazioni proposte dal mondo dell’ICT possono usufruire di vantaggi in termini di efficienza economica e ottimizzaizone delle risorse interne tanto ricercati nel mercato moderno.

Articolo tratto da www.pmicloud.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *