TrackBPM: nuova tecnologia per la tracciabilità dei prodotti. Adatto per qualsiasi flusso aziendale e per qualsiasi prodotto

TrackBMP è un’app android che integra i prodotti OpenSource Adempiere + Configuratore di Processo + WebServices.

Il risultato è un’app interessante che esegue il tracking dei prodotti di qualsiasi tipo.

TrackBPM

punti di forza:

  1. gestione e creazione workflow semplice e veloce grazie al configuratore di processo
  2. gestione workflow flessibile per qualsiasi processo aziendale: tracking di automobili in riparazione (dalla prenotazione alla riparazione), tracking di cartelle cliniche per ospedali, tracking di prodotti postali…
  3. tracking dei prodotti aziendali su database centralizzato con informazioni riguardo lo stato del workflow, le informazioni generali del prodotto/item e lo storico del prodotto.
  4. possibilità di eseguire il checkIn sui prodotti attraverso l’app android TrackBPM e direttamente da tag NFC (o codici a barre)
  5. Visualizzazione delle informazioni su ogni prodotto/item in qualsiasi momento e con il proprio device mobile
  6. Costi di configurazione e di implementazione ridotti per via dell’impiego di software OpenSource.
  7. TrackBPM è adatto a qualsiasi realtà aziendale.
  8. Ottimizzazione e migliore organizzazione flussi informativi aziendali

Nell’esempio mostriamo l’utilizzo dell’applicazione TrackBPM in un processo già preimpostato sul configuratore di processo: la riparazione di automobili.

Nella figura l’utente Matt Smith con ruolo logistics esegue l’operazione di Information sull’item 1000020. L’applicazione risponde prelevando dati dal server centralizzato Adempiere e fornisce indicazioni circa lo stato attuale del prodotto. Nell’esempio si tratta di un automobile StationWagon in stato in repair.

Tutto configurabile sul configuratore di processo

infoItem

Matt Smith decide di controllare lo storico dello stesso prodotto.

storico

Nella figura di sopra notiamo che il prodotto ha subito tre transazioni:

  1.  stato Reservation: creato da David Brown (un operatore del call center) direttamente da un terminale web. Oltre allo stato ed alla data di ingresso è possibile visualizzare anche la descrizione rilasciata dall’operatore David Brown.
  2. stato In House: il prodotto è entrato in questo stato grazie al CheckIn effettuato dall’utente Matt Smith (della logistica) attraverso l’app TrackBPMTrackBPM ha eseguito il passaggio di stato da Reservation a In House grazie ad una condizione sul configuratore di processo legata al ruolo di chi effettua il check-in. In questo caso l’utente ha ruolo logistics ed é colui che registra l’ingresso del veicolo.
  3. Stato in repair: una volta che il prodotto (automobile) é entrato in azienda può andare in riparazione. Mario Rossi esegue il CheckIn ed inizia la riparazione. Il check-in esegue il passaggio di stato da in house a in repair sempre grazie al ruolo di chi lo ha effettuato. In questo caso Mario Rossi é il meccanico con ruolo labs che mette la vettura in riparazione.

Per approfondire e per un preventivo non esitare a contattarci.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *