Pronti per il 2016? Gesto ERP Frigo a breve sarà il software rivoluzionario anche per le aziende nel campo della climatizzazione

Pronti per il 2016? Gesto ERP Frigo a breve sarà il software online per gli specialisti della climatizzazione e del freddo.

Gli ultimi aggiornamenti ed implementazioni in base alle normative nazionali e alle richieste dei clienti

Nel 2015:

  • Gestione degli impianti in circuiti
  • Gestione emissioni non più in kg/gas ma per tonn. di CO2 emesse
  • Geolocalizzazione dei tablet al momento dell’inizio lavoro e chiusura lavoro
  • Calcolo automatico dei costi al minuto relativi alla manodopera e ai tempi di viaggio in base a tariffazioni diverse per:
    • operatore/fascia oraria (ad es.:ordinario, straordinario, festivo, notturno)
    • tariffario (listino) per cliente
  • Possibilità di imputare i lavori fatti in un determinato impianto anche a clienti diversi
  • Preventivi in più pagine (introduzione, corpo e dati, condizioni di fornitura) con gestione delle revisioni

 

 

Novità per il 2016

Implementazioni software:

  • Gestione totalmente informatica dei documenti fiscali, e non, relativi ai dati degli impianti. In particolare: registro apparecchiatura, libretto d’impianto, dichiarazione di conformità, rapporti di efficienza energetica (all. II, III, IV,V), relazioni tecniche, verbali di prova.

 

  • Possibilità di emettere i rapporti d’intervento di assistenze anche secondo gli standard dei più noti fornitori, come: Clivet, Arneg, Robur ecc. con le varie testate personalizzate.
  • Nuovo accesso riservato ai clienti dove gli stessi, dove abilitati, potranno:
    • Fare richieste di intervento
    • Visualizzare:
      • I dati relativi i propri impianti
      • Gli ODS
      • Le fatture
      • I documenti relativi gli impianti (libretti, dichiarazioni, rapporti, ecc.)
      • Le dichiarazioni ISPRA

Interfacciamenti:

  • invio dei dati relativi gli ODS direttamente alle aziende fornitrici per le quali si fanno le assistenze in modo da evitarne la ridigitazione nei vari portali aziendali
  • Invio alle autorità preposte (Comuni, Provincie o Regioni) dei file xml relativi ai dati dei libretti d’impianto e rapporti di efficienza, ove richiesto
  • Invio dei dati relativi alle dichiarazioni ISPRA

 

Per ulteriori informazioni visitate il sito: http://www.erpfrigo.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *